Product by:
Master Choa Kok Sui

Reviewed by:
Rating:
4
On 4 giugno 2018
Last modified:9 luglio 2018

Summary:

La recensione proposta oggi sul sito è dedicata a Induismo rivelato, libro scritto da Master Choa Kok Sui nel 2004.

Induismo rivelato - Master Choa Kok Sui (spiritualità)Titolo: Induismo rivelato (Induism revealed).
Autore: Master Choa Kok Sui.
Argomenti: spiritualità, religione, esistenza, induismo.
Editore: Eifis Editore.
Anno: 2004.
Voto: 7.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

La recensione proposta oggi sul sito è dedicata a Induismo rivelato, libro scritto da Master Choa Kok Sui nel 2004.
Il suo sottotitolo è “Insegnamenti interiori”, mentre in quarta di copertina si legge che “Tra le pagine di questo libro vengono svelati i profondi e segreti insegnamenti dell’induismo esoterico”, con l’obiettivo del libro che dunque è abbastanza chiaro.

Così come è chiaro anche il tono un pochetto autocelebrativo, introdotto peraltro dal fatto che l’autore si presenta come maestro (master), come fondatore di varie discipline, tra cui un tipo di yoga (il che presume che fosse necessario introdurre altri tipi di yoga e che con esso si è migliorata la tradizione yogica antica), e che addirittura afferma di aver introdotto importanti pratiche nel mondo nel passato, in una precedente e altrettanto importante incarnazione.
Ora, dalla mia esperienza, più l’autore si incensa (“il libro che sconvolgerà la consapevolezza dell’umanità”, “il libro che svela i misteri di questo e di quello”), meno contenuto e consapevolezza c’è nelle sue opere…

… e senza dubbio questo elemento è presente, e in svariate dosi, tuttavia devo dire che nel complesso Induismo rivelato mi è piaciuto, sia come contenuti, sia come prodotto editoriale, pur con qualche pecca.

Cominciamo dalle pecche.
Nei contenuti a volte è un po’ confuso, confonde tradizioni spirituali o le cita in modo impreciso.
Nel formato editoriale è ugualmente impreciso, con una traduzione a volte balbettante, a volte semplicemente poco intelligente, e a volte con errori di forma.

Veniamo ora ai valori positivi del libro, che sono numerosi.
Intanto, editorialmente è un bel prodotto: di formato grande, è scritto in modo ben visibile, ha tante belle immagini illustrative, ed è ben impaginato.

Ma i valori più grandi sono nei contenuti, nel senso che il testo, pur in una somma di pagine non enorme (siamo sulle 150, ma con un carattere grande, tante pagine bianche, tantissime illustrazioni, il che ci porterebbe forse a 50-60 di stampa normale), illustra e spiega l’iconografia dei principali protagonisti dell’induismo: Lord Dattatreya, Brahma, Vishnu, Shiva, Parvathi, Ganesh, Karthikeya, Hanuman, Krishna, Rama, e inoltre si mette a parlare dello yoga, del percorso evolutivo, delle cinque virtù, di alcuni rituali indù, del karma, e anche di qualcos’altro.

Il tutto, come spiega brevemente Master Choa Kok Sui, al fine di svelare i simboli dell’induismo egli induisti stessi, e di fornire una panoramica sintetica di tale simbolismo ai non induisti.

E, devo dire, la panoramica è bella e fresca; pur con qualche imprecisione nei principi esistenziali, e pur con qualche parallelo assai dubbio (con la religione cattolica, per esempio), il testo globalmente è valido e utile, nonché bello a vedersi, per cui costituisce una buona lettura.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...