============= ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER =============

Inserisci la tua mail per iscriverti alla newsletter gratuita
Riceverai l'esclusivo ebook "Cosa occorre al viandante"
Clicca qui per saperne di più
:

* Non cederò mai i tuoi dati a nessuno e li tratterò nel rispetto della privacy
 

Parole di Potere

Mirabai – Maria Luisa Sangalli (biografia)

23 Mar 2020 In: Biografia, Recensione

Mirabai - Maria Luisa Sangalli (biografia)Titolo: Mirabai.
Autore: Maria Luisa Sangalli.
Argomenti: biografia.
Editore: Red.
Anno: 2009.
Voto: 4.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Non avevo grandi aspettative (a livello di insegnamenti e consapevolezza) per il libro Mirabai, scritto da tale Maria Luisa Sangalli, ma ero curioso di leggere un libro dedicato a una figura femminile indiana entrata nella storia e divenuta sinonimo di devozione.

Nel dettaglio, di devozione a Krishna, uno degli avatar di Vishnu, l’ottavo (il nono è stato Buddha, , per la cronaca, e il decimo sarà Kalki in un futuro imprecisato).

La cosa curiosa è che Mirabai è una figura mezzo storica e mezzo mitica… quasi quanto il Krishna che adorava, nel senso che si hanno dubbi sulla sua reale esistenza, e quando pure la si ammette si hanno dubbi persino sul secolo di nascita, figuriamoci su famiglia, eventi e vita in generale. Parimenti, si hanno dubbi su quali siano i poemetti autentici, ossia scritti dalla stessa Mirabai, danzatrice e poetessa, e quali quelli falsi… il che è anche discretamente ironico dal momento che si sta ragionando su un personaggi della cui esistenza non si è nemmeno certi.

Fatta questa premessa, che fa la stessa autrice a inizio opera, Maria Luisa Sangalli compie la scelta di ignorare i dubbi di base e presentare la vita di Mirabai come se se ne avesse certezza.
Addirittura vengono proposti dialoghi o pensieri della stessa Mirabai o di coloro che si presume le stessero intorno: tutto molto dubitativo, dunque.

Il che non sarebbe stato, per me, un problema, se il testo avesse avuto contenuti esistenziali.
Intendiamoci, non è un problema nemmeno così, ma devo sottolineare come ci muoviamo solamente nel reame delle emozioni umane, e persino in quelle basse che a volte vengono confuse col misticismo: dolore, senso di solitudine e separazione, tristezza.
E ovviamente numerosi miracoli, che sempre intervengono quando di mezzo ci sono personaggi semi-mitologici su cui si è ricamato molto, e che sempre intervengono a coprire la mancanza di principi esistenziali e consapevolezza elevata.

Cosa che purtroppo è la descrizione di questo libriccino scritto da Maria Luisa Sangalli e pubblicato da Red, per il quale non a caso non son stato in grado di redarre un articolo di approfondimento, il che da solo dice tutto.
Interessante tuttavia la descrizione della cultura nordico-indiana dell’epoca; in effetti, il testo ha un suo valore come saggio storico, ma non ne ha come testo evolutivo (tuttavia, se  viene proposto al pubblico della nicchia spirituale, si presta ad essere valutato in quel senso).

Pazienza, alla prossima occasione.

Fosco Del Nero

Share Button

Tu sei unico e irripetibile - Serenella Ballore (crescita personale)Titolo: Tu sei unico e irripetibile.
Autore: Serenella Ballore.
Argomenti: crescita personale, chakra, autostima, successo, new age.
Editore: Hermes Edizioni.
Anno: 2010.
Voto: 5.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Mi spiace recensire libri come Tu sei unico e irripetibile, ma per correttezza personale lo faccio.

Partiamo dalle basi: il libro è datato 2010, è stato scritto da Serenella Ballore e pubblicato da Hermes Edizioni.
Si compone di circa 150 pagine di cui una quindicina dedicata a prefazione e introduzione, in cui viene esposta in modo sintetico l’esperienza di vita dell’autrice; poco più di un centinaio utili a descrivere i sette chakra; una ventina finali con storielle, considerazioni ed esercizi proposti.

Anche solo dai numeri elencati si evince con facilità che la parte principale e più importante di Tu sei unico e irripetibile è quella descrittiva dei sette chakra, a ognuno dei quali sono state dedicate pagine di descrizione, pagine di commento, esperienze personali, esempio e una scheda di riepilogo.
Questa parte è sufficientemente interessante e utile, anche se ogni tanto spuntano fuori delle sviste più o meno rilevanti relativamente ai chakra, fatto che, unitamente alla leggerezza generale del testo, gli impedisce di essere un buon testo di riferimento relativamente ai sette centri energetici.

La parte finale a mio avviso è la meno valida delle tre, essendo una serie di storielle più o meno note, luoghi comuni su successo, autostima, comunicazione, pensiero positivo e legge di attrazione. Questa è la parte in cui si evince maggiormente il tono dell’opera, ancora orientata al successo personale e agli obiettivi dell’ego.

La prima parte, viceversa, risulta sufficientemente interessante nel suo mostrare un percorso personale difficile e impegnativo.
La ragione per cui mi spiace recensire questo tipo di libri è che è evidente l’intento positivo ed entusiasta di chi scrive, cosa che peraltro renderà certamente utile il libro a un certo tipo di persone. Io però recensisco da dove sono io e non posso esimermi dal dire che l’analisi dei chakra, pur se a tratti utile, è semplicistica e spesso imprecisa, che in tutta l’opera aleggia un alone molto new age e che essa è parecchio incentrata su obiettivi e successo personale. Nulla di male, ovviamente, basta sapere cosa si sta comprando.

Ciò motiva la mia valutazione tiepida, ma ciò non toglie che Tu sei unico e irripetibile, come detto, ha degli elementi di utilità… anzi, dal titolo me lo aspettavo peggiore, a onor del vero.

Fosco Del Nero

Share Button

Il regno degli dei - Geoffrey Hodson (teosofia)Titolo: Il regno degli dei (The kingdom of the gods).
Autore: Geoffrey Hodson.
Argomenti: chiaroveggenza, teosofia, spiritualità, evoluzione personale.
Editore: Edizioni L’Età dell’Acquario.
Anno: 1952.
Voto: 7.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Il libro recensito oggi è Il regno degli dei, di Geoffrey Hodson, il quale si presenta come libro contenente la descrizione dei mondi invisibili-sottili che l’autore del libro, noto veggente ed esoterista vissuto quasi cento anni tra la fine dell’800 e la fine del 900, era in grado di vedere, definendola “realtà spirituale”.

Il libro peraltro si presenta ricco di illustrazioni, realizzate da un’artista sotto dirette istruzioni dello stesso Hodson.

Nell’approcciarmi a Il regno degli dei avevo il timore che si trattasse esclusivamente di un testo descrittivo, del tipo “gli gnomi sono così”, “le silfidi sono così”, “le ondine sono così”, le “salamandre sono così”, “gli spiriti degli alberi sono così”, “gli spiriti delle montagne sono così”, e via discorrendo. Credo si sia capito…

Nel libro in realtà vi è anche questa parte, che peraltro è quella che si ricollega alle numerose e davvero molto belle illustrazioni, ma vi è anche un’altra parte, più evolutivo-spirituale, che è quella che, va da sé, mi ha interessato maggiormente.

In questa direzione, abbiamo gli insegnamenti della teosofia, dal momento che Geoffrey Hodson era un teosofo, e quindi ci inscriviamo nella tradizione della Blavatsky, di Leadbeater, della Bailey, dello stesso Krishnamurti (nonostante a un certo punto si sia distaccato), etc.
In questa direzione il libro propone concetti e principi piuttosto vasti e importanti, forse persino troppo vasti per l’essere umano medio contemporaneo, a meno che, naturalmente, non sia stato già svezzato a tali argomenti da libri di valore e contenuto similare… che in questo caso è sostanzioso.

Il regno degli dei, titolo che si riferisce per l’appunto alla realtà invisibile ai più, nella quale si muoverebbero tanto gli elementali della natura quanto le divinità dei luoghi e le entità angeliche, è un testo ormai abbastanza risalente, essendo datato 1952.

Val la pena leggerlo?
Se vi interessa una base di teosofia o un suo ripasso, per quanto non ben organizzato ma estemporaneo, sì.
Se vi interessa la testimonianza di uno dei più famosi veggenti del secolo passato, sì.
Se vi interessa vedere le tavole con le illustrazioni degli elementali/spiriti da lui visti, sì.

Altrimenti, direi di no, e lasciate pure Il regno degli dei di Geoffrey Hodson sullo scaffale della libreria (o nella scheda del sito, nel caso compriate online).
Di mio, ho gradito abbastanza il libro in questione: è un po’ noioso in alcuni tratti, ma assai didattico in altri, tanto che non avrò difficoltà a trovare spunti per il canonico articolo di approfondimento.

Fosco Del Nero

Share Button

BAG

tarocchi

Non occorre cambiare il mondo.

Cambia semplicemente te stesso e avrai cambiato il mondo intero, perché tu ne fai parte. Se anche un solo essere umano cambia, il suo mutamento si irradierà in migliaia e migliaia di altre persone. Diventerà la scintilla di una rivoluzione che potrà generare un nuovo tipo di essere umano.

[Osho – La via del cuore]

Parole di Potere

Parole di Potere

Il cammino del mago

Copertina Parole di Forza

Il mondo dall'altra parte

Copertina Il significato esoterico dei Vangeli

Copertina Corso di esistenza

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Accademia della Guerra

Ultimi Commenti

Copertina Il Mondo Arcobaleno

Dhammapada
I quattro vangeli
Tao te ching
Il giardino cintato della verità
La ricerca
Autobiografia di uno yogi
Il libro della magia divina
Il potere di adesso
Il libro di Mirdad
Chi è il testimone
Prima di Io Sono
La forza sessuale o il drago alato
Vedute sul mondo reale
Il Libro di Draco Daatson - Libro
La danza del vuoto
Il vangelo acquariano
Il dito e la Luna
Con te e senza di te
Messaggio per un’aquila che si crede un pollo
Frammenti di un insegnamento sconosciuto
Dio in te - The white book
La via del risveglio planetario
Il Vangelo di Maria Maddalena
La forza sessuale o il drago alato
Officina alkemica
La via del cuore
La via del guerriero di pace
Conversazioni con Yogananda
Uno
Life - I segreti della ghiandola pineale
Superanima Sette - La scuola celeste
Maestri nella nuova energia
Il profeta
Il codice del cuore
L'enneagramma
Il vangelo esseno della pace
L'altro volto di gesù
Il segno zodiacale come guida spirituale
Il libro perduto del Dio Enki
Sintesi dell’insegnamento
Il gusto della gioia
Una storia d’amore con l’esistenza
Io Amo Meditare - CD

Contatore visite