Product by:
Gordon Bell, Jim Gemmell

Reviewed by:
Rating:
4
On 14 Ottobre 2011
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Il libro di oggi è Total recall - Memoria totale, di Gordon Bell e Jim Gemmell.
A dispetto di quanto potrebbe sembrare, non tratta di memoria-apprendimento.

Total recall - Memoria totale - Gordon Bell, Jim Gemmell (memoria)Titolo: Total recall – Memoria totale (Total recall).
Autore: Gordon Bell, Jim Gemmell.
Argomenti: memoria, mente, scienza.
Editore: Etas.
Anno: 2009.
Voto: 7.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiAmazon.

 

Il libro di oggi è Total recall – Memoria totale, di Gordon Bell e Jim Gemmell.
A dispetto di quanto potrebbe sembrare, non tratta di memoria, o perlomeno non di memoria intesa come apprendimento, ma di memoria informatica e della situazione che potrebbe presentarcisi tra non molto.

Gordon Bell e Jim Gemmell, per l’appunto, sono due esperti informatici che lavorano alla Microsoft e che da diversi anni stanno elaborando il software MyLifeBits, all’interno del progetto Total recall, col quale mirano di fornire a ciascuno una memoria perfetta e infallibile su ogni evento della propria vita.

Una memoria artificiale, dunque, che si affiancherebbe alla memorie biologica, inevitabilmente fallace e parziale, e che ci seguirebbe ovunque siamo sotto forma di nuvola capace di accedere alla banca dati di ogni fatto della nostra vita e di attingervi in modo rapido e intuitivo.

Va da sé che un progetto di questo tipo rivoluzionerebbe letteralmente le nostre esistenze. E non solo: basta pensare a come cambierebbe la testimonianza dei fatti storici in ottica futura…

Da un certo punto di vista, peraltro, già ora non siamo lontanissimi da questa sorta di esperienza, se consideriamo che gran parte dei nostri acquisti o spostamenti è registrata da qualche pagamento, carta di credito, accesso a internet o altro…
… certo è che ciò che i due pionieri stanno portando vanti sarebbe una vera e propria rivoluzione.

La lettura di Total recall – Memoria totale è agevole e abbastanza appassionante, grazie alla capacità dei due autori di coinvolgere il lettore, e apre scenari inaspettati nonché interrogativi importanti: la tecnologia può arrivare a fare qualunque cosa?
E il fatto che possa arrivare a un certo punto è di per sé un’autorizzazione ad andarci?

Rimando chi fosse rimasto incuriosito alla lettura di Total recall – Memoria totale.

Manuel Levante

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...