Product by:
Richard Bandler, Alessio Roberti, Owen Fitzpatrick

Reviewed by:
Rating:
3
On 20 Settembre 2010
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Scelgo la libertà è l’ultimo libro di Richard Bandler, il geniale creatore della programmazione neurolinguistica (insieme a John Grinder).

Scelgo la libertà - Richard Bandler, Alessio Roberti, Owen Fitzpatrick (pnl)Titolo: Scelgo la libertà (Personal freedom).
Autore: Richard Bandler, Alessio Roberti, Owen Fitzpatrick.
Argomenti: programmazione neurolinguistica, mente, crescita personale.
Editore: Nlp Italy.
Anno: 2010.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Scelgo la libertà è l’ultimo libro di Richard Bandler, il geniale creatore della programmazione neurolinguistica (insieme a John Grinder), e autore di grandissimi successi, tanto per professionisti quanto per semplici praticanti, come La struttura della magia, Usare il cervello per cambiare, Magia in azione, Persuasion engineering, etc

Peraltro, quest’ultimo testo è scritto a sei mani: le altre quattro sono di Owen Fitzpatrick e dell’italiano Alessio Roberti, ambo i ricercatori molto giovani e apprezzati.

Il sottotitolo del libro è un interrogativo mica da poco: “perché alcune persone vivono felicemente e altre no”.

Scelgo la libertà in realtà non è un libro normale, ma è più che altro un libro-corso, dato che è il report di un partecipante a un corso di pnl di Bandler, e dunque propone un approccio molto pratico, con tanti esercizi e tecniche concrete.

Obiettivi del libro-corso:
– modificare le proprie convinzioni limitanti e i propri atteggiamenti dannosi,
– aumentare il proprio controllo su pensieri ed emozioni,
– saper definire con precisione i propri obiettivi e utilizzare al meglio le proprie risorse,
– migliorare la comunicazione con le altre persone.

Il punto centrale, in pieno stile Bandler, è: chi sta guidando la tua vita?
Tu, o qualcun altro?

E non sarebbe meglio se a condurre le danze fossi solo tu?

Il messaggio-obiettivo di Scelgo la libertà è quindi quello di rompere le catene che ci legano a un’esistenza che non è la nostra, o che comunque è al di sotto del nostro potenziale, per spiccare finalmente il volo.

Sul genio di Bandler pochi nutrono dei dubbi, e sull’efficacia dei suoi libri o dei suoi corsi idem.

In questo caso, peraltro, alla ricchezza e alla vivacità espositiva di Richard Bandler(noto per i suoi discorsi metaforici e zeppi di storielle dalla valenza induttiva) si aggiunge anche la praticità di due dei suoi migliori allievi a livello mondiale, per un libro che piacerà certamente agli appassionati di pnl o comunque a chi voglia migliorare se stesso e la propria vita.

Lara Laguna

Share Button