============= ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER =============

Inserisci la tua mail per iscriverti alla newsletter gratuita
Riceverai l'esclusivo ebook "Cosa occorre al viandante"
Clicca qui per saperne di più
:

* Non cederò mai i tuoi dati a nessuno e li tratterò nel rispetto della privacy
 

Parole di Potere

Semplice-mente - Semplicemente - Mark Joyner Titolo: Semplice-mente (Simple-ology).
Autore: Mark Joyner.
Argomenti: mente, linguaggio, miglioramento personale, obiettivi.
Editore: Rizzoli.
Anno: 2007.
Voto: 7.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiAmazon.

 

Un amico negli scorsi giorni mi ha prestato Semplice-mente di Mark Joyner, raccomandandomelo vivamente, e io, da buon curioso e appassionato quale sono, me lo sono letto in breve tempo…

Comincio col dire che sono stato d’accordo col mio amico. :)

Aggiungo poi il sottotitolo del libro, “Il metodo pratico per ragionare in linea retta”, il quale, in accordo col titolo principale, dovrebbe far intuire quale sia l’argomento centrale di questo testo: la mente, i processi mentali, il linguaggio.

Ma, soprattutto, la semplicità.

La semplicità, che, sottolinea l’autore di Semplice-mente, purtroppo è venuta a mancare in molti comparti della vita umana, a cominciare dal linguaggio, invaso da imprecisioni, fallacie logiche, presupposti errati, e soprattutto manipolazioni da parte di chi vuole convincerci su qualcosa: il marketing, la politica, le ideologie, etc.

E proprio questo è il punto principale su cui Mark Joyner, peraltro con spirito assai divertente e divertito, ci invita a puntare la nostra attenzione: la varie mappe del mondo (“la mappa non è il territorio”, citazione di Alfred Korzybski che poi è diventatata un po’ il motto della programmazione neurolinguistica), che non sono la verità assoluta, ma, per l’appunto, solo una visione soggettiva.

Il secondo punto di maggior interesse del di Semplice-mente è la definizione di obiettivi.
Joyner invita il suo lettore a una semplice considerazione, tanto semplice da essere, nella complessa società odierna, spesso disattesa: prima decidi cosa vuoi, poi stabilisci il percorso più semplice e lineare tra il punto in cui sei e quello cui vuoi arrivare, e infine agisci, tentando una soluzione.
Se va bene, continua, se no cambia.
Tutto molto semplice, e all’insegna della più grande flessibilità (cosa coerente col discorso delle varie mappe del mondo e della non assolutezza).

Lo scritto è chiaro e convincente, specialmente quando Joyner si scaglia, ma sempre in modo ironico e “leggero”, contro il fanatismo delle ideologie radicali e contro la manipolazione della società (politica, religione, marketing, etc).

Meno convincenti risultano invece le critiche, aperte, ad alcune discipline e settori conoscitivi, bollati con troppa faciloneria (proprio quello che l’autore sconsiglia di fare!) come truffe o materiale da imbonitori (la legge di attrazione, la pnl stessa, etc).

In ogni caso, Semplice-mente di Mark Joyner rimane un testo semplice, chiaro, breve, e che fornisce alcuni strumenti utili a livello linguistico e di chiarezza mentale (e Dio solo sa se in questi tempi ce n’è bisogno).
Consigliato, dunque.

Fosco Del Nero

Share Button

Il risveglio della Dea - Le quattro regine - Simone Focacci Quest’oggi recensisco un ebook di argomento un po’ particolare, che peraltro potete scaricare gratuitamente dal sito www.isegretidelledonne.blogspot.com, di Simone Focacci.

La particolarità dell’argomento è data dal fatto che tale ebook, dal titolo Il risveglio della Dea – Le 4 regine, è rivolto all’universo femminile, e in particolar modo alle donne italiane, cui sono indirizzate le considerazioni di Simone Focacci (che, tra le altre cose, è un channeler).

Il concetto di partenza di Focacci, che ha numerose esperienze alle spalle (reiki, rebirthing, meditazione, channeling, tarocchi, etc, fino ad essere approvato al voice dialogue), è il seguente: tutte le donne, e in particolare quelle italiane, nascono con una certa eredità, frutto dei condizionamento sociali, familiari e religiosi, i quali a loro volta sono il frutto di millenni di cultura maschilista e patriarcale che ha cercato in tutti i modi di sopprimere i naturali talenti della donna, tanto da “mutilarla” a livello di autostima, sessualità, potere e, in ultima analisi, felicità.

Credo che su questo punto non sia difficile essere d’accordo…

Questa situazione, su cui il movimento femminista e le recenti tendenze new age non hanno inciso se non in piccola parte, secondo Focacci è ben rappresentata dalle quattro regine: la regina di coppe, la regina di spade, la regina di denari e la regina di bastoni.

Le prime due rappresentano la suddetta eredità culturale, la terza il risveglio della “dea” e la quarta la sua completa evoluzione, con la perfetta integrazione delle tre precedenti.

Da notare che Simone Focacci si riferisce sia alle singole donne, quanto alla collettività femminile… che avrà dunque inevitabili riflessi anche su quella maschile, con la quale egli auspica, finalmente, un’unione vera, non più frutto della “guerra dei sessi”.

Per la descrizione delle quattro regine e per le loro tendenze dinamiche rimando alla lettura dell’ebook, il quale si rivela interessate… e forse anche utile, se ci si prende la briga di riflettere su quanto letto…

Tra l’altro nel blog di Focacci si trovano numerosi articoli sul voice dialogue (tecnica terapeutica che già si insegna in alcune università) e sulle donne in generale.
Articoli interessanti ovviamente anche per gli uomini… anzi, forse addirittura più per loro…

Un grazie a Simone per il report gratuito.

Fosco Del Nero

Share Button

Creativ power - Walter SebastianiNuova presentazione di un file audio legato al mondo del miglioramento personale: in questo caso, l’argomento presentato è una disciplina piuttosto recente, che risponde al nome di creativ power.

Comincio col dire che tale file audio è scaricabile dal sito Miglioriamo.it, gestito da Italo Cillo, il quale è anche l’intervistatore di tale chiacchierata, che vede come intervistato Walter Sebastiani,trainer di creativ power.

Ok, ma cosa è il creativ power, di cosa si tratta?
Si tratta di una disciplina che si basa sulla teoria dei campi morfici (secondo la quale ogni individuo ne ha uno personale, naturalmente da esso creato) e secondo la quale, operando su vari livelli, è possibile accedere a delle esperienze psichico-oniriche che costituirebbero le risposte alle proprie domande, e ai propri dubbi esistenziali.

Ma andiamo con ordine… i livelli su cui esso opera sono:
– la respirazione/focalizzazione,
– la meditazione,
– la programmazione,
– la sincronizzazione dei due emisferi.

Quanto alle esperienze psichico-oniriche di cui sopra, esse costituirebbero una sorta di visione anticipata del proprio futuro… o meglio, una visione anticipata di un possibile futuro.
Da tale visione la persone potrebbe poi prendere consapevolezza di quella che è la strada e la scelta migliore per la propria vita, utile a raggiungere o viceversa a scongiurare quel futuro.

L’assunto di partenza del creativ power e della teoria dei campi morfici è che all’inizio di tutto c’è il pensiero (fatto che non dovrebbe sorprendere i praticanti del metodo silva, della legge di attrazione, etc), il quale poi diventa realtà.

Altro assunto di partenza è che, tecnicamente, il futuro non esiste, come non esiste il passato, ma si ha solo un unico e infinito presente, fatto di diverse possibili diramazioni, come differenti svincoli di un’autostrada, la cui destinazione finale, attraverso il creativ power, si può vedere in anticipo, per sapere se davvero si vuole andare in quella direzione.

Altro concetto centrale: le risposte alle nostre domande ci vengono date in continuazione sotto forma coincidenze o stimoli, ma siamo noi che spesso non cene accorgiamo, perché non siamo focalizzati su di esse.

Anzi, percepire quello che noi chiamiamo futuro è una caratteristica innata dell’essere umano, che però si è grandemente perduta nel corso del tempo.

Tali intuizioni sono possibili perché nel nostro campo morfico il nostro potenziale di vita è già tutto scritto, e le esperienze oniriche indotte dal creativ power farebbero per l’appunto vedere, in maniera non vaga, ma netta e nitida come fosse realtà, alcune di tali possibilità potenziali.

Suppongo non vi sarà difficile comprendere come mai il creativ power ha attratto la mia attenzione. :)
Anzi, sono deciso a seguire qualche corso nel prossimo futuro…

Walter Sebastiani, in conclusione, snocciola anche alcuni concetti generali, come il fatto che tutto è energia, che la nostra vita fisica fa parte di un’esperienza più grande che la nostra anima continuerà poi, che la salute è la forma massima di armonia tra mente e corpo, che la percezione della felicità parte dal qui e ora, che Tesla, Bruno, Cayce, Dante e altri sono esempi di personaggi a contatto con la dimensione onirica.

Insomma, per me uno dei file audio di miglioramento personale più interessanti che abbia mai sentito, e un argomento che voglio assolutamente approfondire.

Fosco Del Nero

Share Button

BAG

tarocchi

Non occorre cambiare il mondo.

Cambia semplicemente te stesso e avrai cambiato il mondo intero, perché tu ne fai parte. Se anche un solo essere umano cambia, il suo mutamento si irradierà in migliaia e migliaia di altre persone. Diventerà la scintilla di una rivoluzione che potrà generare un nuovo tipo di essere umano.

[Osho – La via del cuore]

Parole di Potere

Parole di Potere

Il cammino del mago

Copertina Parole di Forza

Il mondo dall'altra parte

Copertina Il significato esoterico dei Vangeli

Copertina Corso di esistenza

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Accademia della Guerra

Ultimi Commenti

Copertina Il Mondo Arcobaleno

Dhammapada
I quattro vangeli
Tao te ching
Il giardino cintato della verità
La ricerca
Autobiografia di uno yogi
Il libro della magia divina
Il potere di adesso
Il libro di Mirdad
Chi è il testimone
Prima di Io Sono
La forza sessuale o il drago alato
Vedute sul mondo reale
Il Libro di Draco Daatson - Libro
La danza del vuoto
Il vangelo acquariano
Il dito e la Luna
Con te e senza di te
Messaggio per un’aquila che si crede un pollo
Frammenti di un insegnamento sconosciuto
Dio in te - The white book
La via del risveglio planetario
Il Vangelo di Maria Maddalena
La forza sessuale o il drago alato
Officina alkemica
La via del cuore
La via del guerriero di pace
Conversazioni con Yogananda
Uno
Life - I segreti della ghiandola pineale
Superanima Sette - La scuola celeste
Maestri nella nuova energia
Il profeta
Il codice del cuore
L'enneagramma
Il vangelo esseno della pace
L'altro volto di gesù
Il segno zodiacale come guida spirituale
Il libro perduto del Dio Enki
Sintesi dell’insegnamento
Il gusto della gioia
Una storia d’amore con l’esistenza
Io Amo Meditare - CD

Contatore visite