================== EBOOK GRATUITO ==================

Inserisci la tua mail e ricevi l'ebook di crescita personale
"Cosa occorre al viandante"
Clicca qui per saperne di più
:

* Non cederò mai i tuoi dati a nessuno e li tratterò nel rispetto della privacy
 

Parole di Potere

Il sogno e le sue interpretazioni - Serena FogliaTitolo: Il sogno e le sue interpretazioni.
Argomenti: psicologia, sogni.
Autore: Serena Foglia.
Editore: Newton Compton.
Anno: 1994.
Voto: 6.
Dove lo trovi: Amazon.

 

Il sogno e le sue interpretazioni è un piccolo volume attraverso il quale la sua autrice, Serena Foglia, tratta l’argomento, da sempre controverso, dei sogni e dell’attività onirica umana.

Sigmund Freud diceva che l’interpratazione dei sogni costituisce il canale principale per comprendere i fenomeni psicologici che si svolgono a livello inconscio.
Livello inconscio perchè, lo sappiamo tutti, molto spesso le immagini e le situazioni che compaiono nei nstri sogni, se prese alla lettera, non hanno alcun senso.

Occorrerebbe dunque inquadrarle come delle metafore cariche di significati per noi importanti… importanti per il semplice fatto che, se non lo fossero, la nostra mente non se ne occuperebbe…
Dovremmo allora occuparcene anche noi (noi inteso come personalità cosciente ovviamente), cercando di capire cosa sta dietro alle singole rappresentazioni oniriche.

Il libro di Serena Foglia cerca proprio di suggerire alcuni possibili spunti e di aiutare il lettore a penetrare un poco nel complesso mondo dei sogni.
L’autrice, tra raccordi letterari e citazioni più tecniche, illustra le principali forme interpretative dei sogni, dal sogno come desiderio al sogno inganno, dalla precognizione alla divinazione.

La brevità di Il sogno e le sue interpretazioni di Serena Foglia non consente una trattazione ampia ed esaustiva (ammesso che questo argomento possa essere affrontato con completezza da un singolo libro), ma il testo è comunque un utile introduzione alla materia).

Fosco Del Nero

Share Button

Siete nati l'uno per l'altra? - Kevin LemanTitolo: Siete nati l’uno per l’altra? (Were you born for each other?).
Argomenti: psicologia, comunicazione, relazioni personali.
Autore: Kevin Leman.
Editore: Mondadori.
Anno: 1991.
Voto: 7.
Dove lo trovi: Amazon.

 

In questa recensione non ci occupiamo di corsi di pnl, profili dell’enneagramma o tecniche di apprendimento, ma di qualcosa di ancora più basilare: la ricerca dell’anima gemella, con il libro di Kevin Leman Siete nati l’uno per l’altra?.

Ok, detto così non sembra un argomento molto affine a questo sito (che pure spazia tra molte tematiche), ma lo sembrerà di più quando l’argomento di questo libro verrà descritto più nello specifico.

In sostanza, infatti, siamo di fronte a un libro di psicologia, nonostante il nome un po’ markettaro che gli è stato attribuito.
L’autore, Kevin Leman, psicologo e consulente matrimoniale molto noto negli Usa, studia un campo molto interessante, che personalmente non avevo mai affrontato: il posizionamento dei figli all’interno del nucleo familiare.

L’idea di fondo è che vi siano dei trend strutturali e quindi comportamentali a seconda delle posizione filiare in seno alla famiglia e al numero stesso di figli presenti.

Per esempio, secondo l’autore un mediogenito di tre figli è facile che sviluppi determinate caratteristiche, mentre il secondo di due figli è facile che ne sviluppi altre.
In sostanza, ogni struttura familiare porterebbe con sé determinate dinamiche, che contribuirebbero allo sviluppo di alcuni tipi caratteriali.

Tesi coraggiosa?
Non tanto, se si riflette sull’influenza, enorme, che i contesti sociali, famiglia in primis, nutrono sui bambini.
E’ dunque plausibile pensare che determinate strutture familiari abbiano delle conseguenze, quantomeno tipiche, se non proprio assolute (nella vita nulla è predeterminato, ma è innegabile che alcune cause spesso abbiano alcune conseguenze).

L’ulteriore passo che fa Kevin Leman è quello di analizzare il possibile rapporto di coppia, speculando su chi andrebbe più d’accordo con chi.
E l’autore lo fa, dicendo senza mezzi termini chi si abbina meglio a chi (da cui il titolo del libro).

Naturalmente la casistica sarebbe enorme, e anzi praticamente infinita… l’unica cosa da fare è leggersi il libro e verificare da sè quanto esso afferma!

Personalmente, ho trovato che Siete nati l’uno per l’altra sia un’ottima lettura, sia per le idee proposte sia per la capacità intrattenitrice dell’autore.
Come detto, se siete interessati all’argomento verificate voi stessi.

Fosco Del Nero

Share Button

Titolo: Il profeta (The prophet).
Argomenti: narrativa, spiritualità.
Autore: Kahlil Gibran.
Editore: Demetra.
Anno: 1923.
Voto: 8.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardinoAmazon.

 

Credo che Kahlil Gibran non abbia bisogno di presentazioni, e che nemmeno necessiti di discorsi introduttivi Il profeta, il testo che ha assicurato al suo autore una fama estesa e duratura.

Una fama meritata, data la bellezza del libro e la profondità delle sue parole.

Si tratta, infatti, di un testo che, a dispetto della sua non eccessiva lunghezza, risulta profondo e notevole per sensibilità umana, introspezione e insegnamento.

Il libro tocca di fatto tutti gli aspetti fondamentali della vita, e ha il raro dono di gettare su ognuno di essi un raggio di luce, che naturalmente sta al lettore cogliere e apprezzare appieno (la strada ci può essere al massimo indicata, poi sta a noi percorrerla o meno).

In poche parole, Il profeta è la storia di un uomo, un profeta per l’appunto, che viene a contatto con un popolo e ad esso dispensa la sua saggezza e la sua bontà.
Molte domande gli vengono poste, e ad ognuna di esse egli risponde, senza sottrarsi mai.

Come detto, il testo è piuttosto breve, fatto che però non fa altro che risaltarne la notevole ispirazione e il carico di profonda spiritualità.

Personalmente consiglio il libro di Kahlil Gibran senza indugio: può anche non piacere, ci mancherebbe, ma potrebbe pure risultare importante per chi lo leggesse, e la sua fama internazionale e imperitura avrà pure un motivo… perché dunque privarsi di tale possibilità?

Fosco Del Nero

Share Button

BAG

tarocchi

Non occorre cambiare il mondo.

Cambia semplicemente te stesso e avrai cambiato il mondo intero, perché tu ne fai parte. Se anche un solo essere umano cambia, il suo mutamento si irradierà in migliaia e migliaia di altre persone. Diventerà la scintilla di una rivoluzione che potrà generare un nuovo tipo di essere umano.

[Osho – La via del cuore]

Parole di Potere

Il cammino del mago

Il mondo dall'altra parte

Copertina Parole di Forza

Copertina Il significato esoterico dei Vangeli

Copertina Corso di esistenza

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Il Mondo Arcobaleno

Ultimi Commenti

Libri consigliati

Dhammapada
I quattro vangeli
Il giardino cintato della verità
La ricerca
Autobiografia di uno yogi
Il libro della magia divina
Il potere di adesso
Il libro di Mirdad
Prima di Io Sono
I segreti del viaggio interiore
Vedute sul mondo reale
Il Libro di Draco Daatson - Libro
La danza del vuoto
Il vangelo acquariano
Il dito e la Luna
Con te e senza di te
Messaggio per un’aquila che si crede un pollo
Frammenti di un insegnamento sconosciuto
Dio in te - The white book
La via del risveglio planetario
Il Vangelo di Maria Maddalena
La forza sessuale o il drago alato
Officina alkemica
La via del cuore
La via del guerriero di pace
Conversazioni con Yogananda
Uno
Life - I segreti della ghiandola pineale
Superanima Sette - La scuola celeste
Maestri nella nuova energia
Chiedi e ti sarà dato
Il profeta
Il codice del cuore
L'enneagramma
Il vangelo esseno della pace
L'altro volto di gesù
Il segno zodiacale come guida spirituale
Il libro perduto del Dio Enki
Sintesi dell’insegnamento
Il gusto della gioia
Una storia d’amore con l’esistenza
Io Amo Meditare - CD

Contatore visite