Product by:
Eugenio Benetazzo

Reviewed by:
Rating:
4
On 26 Novembre 2010
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Questa è la seconda presenza di Eugenio Benetazzo sul sito, dopo il file audio Aspettando un nuovo 1929; codesta volta il candidato è un libro, e si chiama Padrone del tuo denaro.

Padrone del tuo denaro - Eugenio Benetazzo (ricchezza)Titolo: Padrone del tuo denaro.
Autore: Eugenio Benetazzo.
Argomenti: denaro, ricchezza, finanza.
Editore: Sperling & Kupfer.
Anno: 2010.
Voto: 7.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardino dei libri.

 

Questa è la seconda presenza di Eugenio Benetazzo sul sito, dopo il file audio Aspettando un nuovo 1929; codesta volta il candidato è un libro, e si chiama Padrone del tuo denaro, col titolo che è piuttosto chiaro su dove si andrà a parare.

L’idea di fondo, difatti, è che ognuno non solo possa, ma debba essere padrone del proprio denaro, ossia avvicinarsi al mondo degli investimenti e imparare a gestire i propri soldi (in effetti, le alternative sono tre: imparare a gestirli, lasciarlo fare a qualcun altro deresponsabilizzandosi, tenere i soldi fermi).

Dunque, avvicinarsi al mondo degli investimenti è per tutti, una volta che si capiscono le dinamiche di base.

Non a caso, il libro di Benetazzo si apre col capitolo “conoscere prima di investire”, sorta di introduzione al mondo finanziario.

Il testo prosegue poi con i capitoli “imparare ad autogestirsi”, “costruire il proprio portafoglio”, “disciplina e tecniche di gestione” e infine “strumenti e metodi operativi”.
In essi l’autore, laureato in economia aziendale, operatore indipendente di borsa e gestore di patrimoni, considerato una sorta di guru della finanza, illustra i passaggi fondamentali del processo di avvicinamento al mondo degli investimenti.

Gli obiettivi sono due.
Il primo è comprendere i principi di base dell’economia, imparando ad utilizzare i principali strumenti finanziari.
Il secondo è costruirsi un portafoglio di asset, diversificato il più possibile per ridurre il rischio, avviandosi così sulla strada dell’indipendenza finanziaria e non dovendo più appoggiarsi a enti di gestione patrimoniale.

Tale intento è perseguito con determinazione da Eugenio Benetazzo, che si sforza di semplificare la teoria includendo anche esempi pratici, pur se, occorre dirlo, Padrone del tuo denaro a volte si dimostra non semplice e un po’ noioso (ok, ok, non è letteratura di svago, però l’intrattenimento è parte fondamentale dell’apprendimento, come ormai sa chiunque).

In definitiva, il testo è utile, per quanto non divertentissimo; potrebbe essere un’ottima idea affiancarlo ad autori più motivanti e discorsivi comeRobert Kiyosaki o Harv Eker(a proposito di Eker, perché non fate un pensiero alla data italiana del suo corso Millionaire Mind Intensive? Costa assai poco per quanto vale… stiamo parlando del miglior formatore mondiale in ambito mentalità di ricchezza).

Manuel Levante

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...