Review of: I miei libri
Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 3 Luglio 2013
Last modified:5 Novembre 2020

Summary:

Scrivo questo post per fare un po' di ordine riguardo ai libri che ho scritto e pubblicato, giacché essi sono di generi assai diversi...

Libri e romanzi

 

 

 

 

 

 

 

Scrivo questo post per fare un po’ di ordine riguardo ai libri che ho scritto e pubblicato, giacché essi sono di generi assai diversi… e lo saranno ancor di più in futuro, considerati i progetti che ho in corso d’opera. In tal senso, l’elenco sarà aggiornato man mano che scriverò un nuovo libro.

Per comodità, suddivido i miei libri (“miei” si fa per dire) in tre categorie.

La prima categoria è quella dei testi di saggistica esistenziale, che poi sono il centro del mio lavoro, e che vi riporto in ordine anticronologico di scrittura, dal più recente al più vecchio:
Lascia che sanguini, 2018,
Parole di Potere, 2017,
Percorri il tuo sentiero, 2017.
Parole di Forza, 2016,
Il significato esoterico dei Vangeli, 2015-2020,
Corso di esistenza, 2014.

La seconda è quella dei romanzi di narrativa spirituale, genere che unisce i miei due interessi dell’ambito esistenziale e del contesto narrativo:
Il bambino zoppettino, 2019.
– Il cammino del mago, 2017,
Il mondo dall’altra parte, 2016,
21 dicembre 2012 – Il romanzo, 2013.

E infine abbiamo i romanzi di narrativa “semplice”:
L’Accademia della Guerra, 2008,
Il Mondo Arcobaleno – Rosso, 2007.

Chi mi legge da tempo magari avrà letto tutti i miei libri, o perlomeno quelli di tipo esistenziale, mentre chi giunge qui dopo averne letto uno o finanche nessuno potrebbe essere interessato al consiglio su quali libri leggere per primi.

Intanto, se non vi interessa la narrativa pura, lasciate pure perdere i libri di quella categoria, che peraltro sono i miei scritti più vecchi… con tutto ciò che ne consegue relativamente al percorso evolutivo della persona e alla consapevolezza da essa maturata. In realtà anche in essi trovate qualcosina, ma essenzialmente si tratta di intrattenimento, e vi rimando alle loro schede online per una maggiore descrizione.

Il concetto di cui sopra vale anche per i testi di saggistica, e anzi vale per essi a maggior ragione; difatti potrete certamente notare una progressione dal primo libro agli altri, come peraltro dovreste poter notare in qualunque autore del settore (se non è così, c’è qualcosa che non va). Vi ho messo le date di ultimazione del testo a tal scopo (di ultimazione, e non di pubblicazione, che possono essere diverse e fuorvianti), e anche in questo caso per la descrizione del singolo libro vi rimando alla sua scheda online.

Come conseguenza di quanto detto, dare un ordine di lettura valido per tutti è impossibile; questo lo deve vedere il singolo lettore, valutando anche dov’è lui e cosa lo attrae al momento. Diciamo in generale che il testo più panoramico e più adatto al largo pubblico è Corso di esistenza, e gli altri seguono secondo il periodo di scrittura, con forza, saggezza e consapevolezza si spera sempre crescenti.
Tra i libri di narrativa esistenziale, invece, vi suggerisco di leggere da Il mondo dall’altra parte in poi, giacché il romanzo che lo ha preceduto era più un divertissement che altro; leggetelo magari solo se siete fan sfegatati dei miei libri e volete ad ogni costo leggerli tutti.

In ogni caso, buona lettura e buon percorso.

Fosco Del Nero

Share Button
(Visited 1 times, 3 visits today)