Product by:
Napoleon Hill

Reviewed by:
Rating:
4
On 24 Gennaio 2011
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Finora vi ho proposto sia testi e autori contemporanei, come ad esempio Il segreto della guarigione quantica di Frank Kinslow o La fisica dei miracoli di Richard Bartlett, sia testi più vecchi, classici come Magnetismo personaledi William Atkinson o I tempi finali di Lee Carroll. Proprio in questa seconda categoria si inserisce il libro di oggi, ossia Le regole d’oro di Napoleon Hill.

Le regole d’oro - Napoleon Hill (mente)Titolo: Le regole d’oro – Napoleon Hill (mente)
Autore: Napoleon Hill.
Argomenti: mente, successo, motivazione, legge di attrazione
Editore: Bis Edizioni.
Anno: 1920 ca.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon

 

Finora vi ho proposto sia testi e autori contemporanei, come ad esempio Il segreto della guarigione quantica di Frank Kinslow o La fisica dei miracoli di Richard Bartlett, sia testi più vecchi, classici come Magnetismo personaledi William Atkinson o I tempi finali di Lee Carroll.

Proprio in questa seconda categoria si inserisce il libro di oggi, ossia Le regole d’oro di Napoleon Hill.

Chiunque sia appassionato di sviluppo personale conoscerà senz’altro Napoleon Hill (e in caso contrario è tempo di provvedere), uno dei primi autori di automiglioramento, capace di scrivere uno dei libri più venduti di tutti i tempi in assoluto, ossia Pensa e arricchisci te stesso.

Egli, peraltro, era uno di quegli autori del cosiddetto Nuovo Pensiero (New Thought), corrente a metà tra filosofia e spiritualità, spesso accostata a personalità molto devote, come lo stesso Hill, fervente credente.
Altri autori del medesimo filone di pensiero erano Charles Haanel e Wallace Wattles.

Le idee cardine del Nuovo Pensiero e di Napoleon Hill in sostanza erano le seguenti:
– “I pensieri sono cose”.
– “Ciò che la mente può concepire e credere, può realizzarlo”.

Le regole d’oro non è, in realtà, un libro unitario, bensì una somma suoi saggi più importanti dell’autore statunitense, nei quali emerge con vividezza la sua potenza motivazionale.

Il filo conduttore dell’opera è il “segreto” del pensiero come potente energia creatrice (non a caso il Nuovo Pensiero è considerato l’antesignano della recente legge di attrazione), e Napoleon Hill si prodiga nell’illustrarci come il potere sia già dentro di noi e soprattutto come utilizzarlo per raggiungere ciò che desideriamo.

Certamente Le regole d’oro è un’ottima occasione per conoscere uno dei massimi autori della scienza del pensiero e della mente, o magari per avere un’eccellente sintesi delle sue idee.

Lara Laguna

Share Button