Product by:
Geoff Colvin

Reviewed by:
Rating:
4
On 19 Novembre 2010
Last modified:21 Marzo 2017

Summary:

Nuova proposta sul sito, con un nuovo libro e un nuovo autore tutti per voi: La trappola del talento, pubblicato da Geoff Colvin due anni fa.

La trappola del talento - Geoff Colvin (miglioramento personale)Titolo: La trappola del talento (Talent is overrated).
Autore: Geoff Colvin.
Argomenti: miglioramento personale, mente, successo, intelligenza.
Editore: Rizzoli.
Anno: 2009.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.  

 

Nuova proposta sul sito, con un nuovo libro e un nuovo autore tutti per voi: La trappola del talento, pubblicato da Geoff Colvin due anni fa.

La trappola del talento è uno dei testi di automiglioramento più apprezzati degli ultimi anni, tanto da avere avuto ottime recensioni da parte degli esperti del settore e dei giornali.

La sua idea di fondo è molto semplice: non è vero che il talento-genio è innato ed immutabile, ed è vero invece che lo si può coltivare.
Ergo, ognuno di noi potrebbe diventare un ottimo specialista in ogni mansione, qualora ci si dedicasse in modo opportuno.

Fantastico… ma qual è allora codesto modo opportuno?

Geoff Colvin parte da una distinzione-quesito di fondo: perché alcune persone hanno un successo straordinario (magari con un talento o una condizione di partenza peggiore rispetto ad altri)?
Al contrario, la storia è piena di persone “talentuose” che poi nella vita non hanno combinato niente, o comunque molto meno di altre (lo dice anche Donald Trump in Pensa in grande e manda tutti al diavolo)… evidentemente ci deve essere qualche altra variabile importante di cui tenere conto, e peraltro la stessa definizione di talento è assai soggettiva e passibile di modifiche.

Dunque talento, creatività e intelligenza (pur sfatando il mito per cui il Q.I. sarebbe un dato genetico che predirebbe in modo costante il futuro successo della persona), ma anche determinazione, e soprattutto quello che l’autore chiama “esercizio intenzionale”, un esercizio che Colvin riporta passo passo e che definisce essenziale nella direzione del talento e del successo personale, sia nel lavoro sia nella vita di relazione.

L’autore inoltre affronta alcuni altri punti piuttosto importanti, come la passione, le diverse fasi e performance nella vita, l’ambito lavorativo-aziendale.

Il libro, peraltro, riporta anche alcuni stralci delle biografie di grandi personaggi del passato, affiancando così parte teorica e parte pratica, entrambe piuttosto ricche.

L’obiettivo di La trappola del talento di Geoff Colvin, in sintesi, è quello di proporsi come manuale del successo e dell’eccellenza personale… per tutti, non solo per i cosiddetti geni & talenti.

Testo di ottimo spessore, nonostante qualche punto sia poco chiaro e lineare.

Manuel Levante

Share Button