Review of: Fuoriclasse
Product by:
Malcolm Gladwell

Reviewed by:
Rating:
3
On 4 Marzo 2011
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Malcolm Gladwell è un autore molto noto per le sue ricerche nel settore delle scienze sociali.
Tra i suoi vari libri di successo, c’è anche Fuoriclasse.

Fuoriclasse - Malcolm Gladwell (successo)Titolo: Fuoriclasse (Outliers: the story of success).
Autore: Malcolm Gladwell.
Argomenti: successo, sviluppo personale, comunicazione.
Editore: Mondadori.
Anno: 2008.
Voto: 6.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon

 

Malcolm Gladwell, giornalista collaboratore del New Yorker, è un autore molto noto per le sue ricerche e i suoi libri nel settore delle scienze sociali.

Tra i suoi vari libri di successo, c’è anche Fuoriclasse (Outliers: the story of success), in cui egli esamina i casi di alcune persone di grande successo, cercando di scovare alcuni elementi in comune, e quindi tracciando un profilo tipico della “persona di successo” (come suggerisce lo stesso sottotitolo del libro: “storia naturale del successo”).

Curiosamente, Malcolm Gladwell va piuttosto contro la saggistica di settore, che molto spesso, nell’ottica del miglioramento personale e della motivazione, ci ha presentato concetti quali quelli del self-made man o della mentalità di ricchezza e di successo (si vedano ad esempio libri come Le 7 regole per avere successo di Stephen Covey, Pensa in grande e manda tutti al diavolo di Donald Trump, La mente milionaria di Thomas Stanley, I segreti della mente milionaria di Harv Eker, etc), affermando invece che in molti casi il successo di alcune persone non risiedeva tanto nel loro talento o nelle varie qualità, quanto nell’aver sfruttato le occasioni della vita che sono loro capitate.

Sarebbe a dire che, pur essendo certamente importanti anche le abilità personali, la provenienza culturale e le opportunità lo sono ancor di più.

Parliamo dunque di influssi familiari, di agganci personali… e di fortuna (per quanto, anche in questo caso, molta letteratura di settore sia di senso opposto, si pensi a Fattore fortuna di Richard Wiseman o anche a L’ottimismo logico di Price Pritchett, tutti libri che sono stati recensiti sul sito).

Malcolm Gladwell dunque propone un approccio più prudente e concreto, invitando a lavorare con impegno (che poi è il modo per coltivare qualsiasi talento) e a cogliere le occasioni che si presentano (senza grilli per la testa e senza favole della buonanotte).

Fuoriclasse propone, come detto, anche alcune case history di persone di successo, e le propone con un linguaggio assai scorrevole e semplice, anche se, a dirla tutta, da un lato l’autore in certi punti sembra un po’ criptico (specie all’inizio), mentre in altri sembra un po’ pessimista e sconfortante nel sottolineare soprattutto il “fattore fortuna” piuttosto che il “fattore abilità”.

Comunque sia, Fuoriclasse di Malcolm Gladwell è una lettura interessante… ammesso che non si trasformi in credenze negative alcune parti del libro.

Manuel Levante

Share Button