Product by:
Vadim Zeland

Reviewed by:
Rating:
5
On 25 Ottobre 2010
Last modified:28 Marzo 2016

Summary:

È uscito da pochi giorni sul mercato italiano l’attesissimo terzo libro della saga di Vadim Zeland, Reality transurfing. Avanti nel passato segue i precedenti Lo spazio delle varianti e Il fruscio delle stelle del mattino...

Avanti nel passato - Reality transurfing 3 - Vadim Zeland (legge di attrazione)Titolo: Reality transurfing – Avanti nel passato.
Autore: Vadim Zeland.
Argomenti: legge d’attrazione, mente, esistenza.
Editore: Macro Edizioni.
Anno: 2004.
Recensione: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon

 

È uscito da pochi giorni sul mercato italiano l’attesissimo terzo libro della saga di Vadim Zeland, Reality transurfing.

Avanti nel passato segue i precedenti Lo spazio delle varianti e Il fruscio delle stelle del mattino, che hanno avuto da noi il medesimo grande successo riscosso in tutto il mondo.
Un successo probabilmente non casuale, date le proporzioni massicce… e sono già molte le persone che affermano di utilizzare con grandi risultati i principi del transurfing esposti da Zeland, personaggio misterioso che si dichiara essere un fisico quantistico nonché studioso di cibernetica.

Principi che l’autore ha iniziato a descrivere nei primi due libri.
Se ne Lo spazio delle varianti Zeland ha descritto per l’appunto in cosa consiste il suddetto spazio delle varianti, e come funzionerebbe la nostra esistenza, ma rimanendo più che altro ad un livello di approccio teorico, ne Il fruscio delle stelle del mattino l’autore russo ha iniziato a illustrare alcune delle metodologie di intervento…

… lasciando però al terzo volume, Avanti nel passato, la trattazione di quella che lui stesso ha definito come “l’artiglieria pesante del transurfing”, motivo che spiega, oltre che la grande curiosità di chi si è limitato a leggere i primi due libri, la grande aspettativa di chi inoltre ha già iniziato a praticarli, in attesa per l’appunto di codesta artiglieria pesante.

La fama largamente positiva di Zeland (già pubblicato in molti paesi anche con altri testi oltre alla trilogia dedicata al transurfing) depone a favore del ricercatore russo, con Avanti nel passato che si presenta dunque come un successo annunciato anche in Italia.

Cosa scontata, date le promesse del transurfing: scegliere letteralmente la propria esistenza, e questo persino senza le “fatiche” di altre metodologie di crescita personale, dalle meditazioni alle autoaffermazioni.

Zeland, difatti, nel suo lavoro cambia la prospettiva del tutto: non più una lotta per arrivare in un certo punto, ma l’acquisizione della libertà vera con la cessazione della lotta stessa.

Promesse non da poco, con la conclusione della trilogia fornirà ai suoi lettori tutti gli strumenti promessi da Vadim Zeland.
Buona lettura.

Lara Laguna

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...