Product by:
Suzy Welch

Reviewed by:
Rating:
4
On 10 Dicembre 2010
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Il libro che compare oggi sul sito è un poco particolare: potrebbe essere considerato un parente dei testi di autorganizzazione, ma potrebbe anche essere avvicinato a testi di autosviluppo o automotivazione.
Parlo di 10-10-10 - 10 minuti, 10 mesi, 10 anni di Suzy Welch.

10-10-10 - 10 minuti, 10 mesi, 10 anni - Suzy Welch (decisioni)Titolo: 10-10-10 – 10 minuti, 10 mesi, 10 anni (10-10-10: a life transforming idea).
Autore: Suzy Welch.
Argomenti: organizzazione, crescita personale, motivazione, decisioni.
Editore: Sperling & Kupfer.
Anno: 2009.
Voto: 7.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon

 

Il libro che compare oggi sul sito è un poco particolare: potrebbe essere considerato un parente dei testi di autorganizzazione (come Zen to done di Leo BabautaFatto e bene di David Allen), ma potrebbe anche essere avvicinato a testi di autosviluppo o automotivazione.
Parlo di 10-10-10 – 10 minuti, 10 mesi, 10 anni di Suzy Welch.

Come premessa, due parole sul personaggio.
Suzy Welch
, poco nota qua da noi, negli Usa è una vera e proprio celebrità mediatica: giornalista, scrittrice di romanzi, ma nota soprattutto per testi su risorse umane e sviluppo personale, cura rubriche sul tema tanto in giornali quanto in tv.

Con 10-10-10, primo sottotitolo “10 minuti, 10 mesi, 10 anni”, secondo sottotitolo “la formula per prendere sempre le decisioni giuste”, l’autrice descrive il suo metodo per prendere le migliori decisioni possibili.

Il punto di partenza è assolutamente condivisibile: viviamo in una società che ci propone molti impegni e molti input, e spesso ne siamo sopraffatti e stressati, tanto che la nostra capacità decisionale a volte lascia a desiderare.
A questo punto subentra il metodo 10-10-10: Suzy Welch, per essere sintetici, ci propone di valutare ogni possibile decisione nell’ottica di 10 minuti, 10 mesi e 10 anni, intendendo con tali misurazioni presente, futuro prossimo e futuro lontano.

Il metodo è questo, e nel corso del libro l’autrice lo illustra nel dettaglio anche grazie a un ricco apparato di testimonianze e di esempi, mostrando come tale metodologia, in apparenza semplice, sia in realtà molto efficace, soprattutto per valutare le proprie decisioni in prospettiva.

Tra l’altro, dice Suzy Welch, spesso il metodo 10-10-10 porta a decisioni inaspettate, che non si erano contemplate in partenza, perché aiuta a focalizzare i propri valori, di cui molte persone non sono consapevoli, e quindi a orientarsi in una certa direzione.

Il metodo può essere applicato praticamente in ogni campo, proprio perché semplice e flessibile: relazioni, lavoro, denaro, tempo libero, etc.

I punti di forza di questo libro sono la grande semplicità, tanto del metodo quanto dell’esposizione, nonché la positività e la motivazione che esso trasmette.

Tra le zone d’ombra invece potrebbe inserirsi il fatto che a tratti pare eccessivamente ottimistico, quasi favolistico.

Ma voialtri non date retta né a me né ad altre opinioni: provate il metodo di Suzy Welch e se vi è congeniale portatelo avanti.

Manuel Levante

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...