================== EBOOK GRATUITO ==================

Inserisci la tua mail e ricevi l'ebook di crescita personale
"Cosa occorre al viandante"
Clicca qui per saperne di più
:

* Non cederò mai i tuoi dati a nessuno e li tratterò nel rispetto della privacy
 

Parole di Potere

Energy! - Roberto Re, Roy Martina (miglioramento personale)Titolo: Energy!.
Autore: Roberto Re, Roy Martina.
Argomenti: sviluppo personale, motivazione.
Editore: Sperling and Kupfer.
Anno: 2009.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Energy! è il libro che un paio di anni fa hanno scritto a quattro mani Roberto Re e Roy Martina, due famosi coach di miglioramento personale (il primo più formatore-coach, già apparso sul sito per gli audio Smettila di incasinarti e Leader di te stesso il secondo più operatore olistico e a sua volta già apparso per il video Scopri la tua vita) oltre che amici fuori dal palco.
Il libro promette di svelare i segreti per vivere una vita piena di benessere e vitalità.

Il primo capitolo la mette subito sul chiaro: “star bene è una questione di testa”.
E se il nostro benessere dipende in larga misura dalla nostra mentalità, avere una mentalità positiva è un fattore essenziale.

Non è un caso che Energy! sia pervaso di una forte carica positiva, elemento che, secondo Roy Martina e Roberto Re, è l’ingrediente fondamentale per stare bene sia a livello fisico che a livello emotivo.

Il libro si applica su entrambi i versanti, sottolineando da un lato i nemici del benessere (sono cinque: lo stress, la malattia, le tossine e il cibo scadente, la disinvolta medicina moderna, gli avvelenamenti da trattamenti dentistici), e dall’altro i suoi amici (dieci: l’intelligenza emotiva, la psiconeuroimmunologia, lo stile di vita saggio, il rilassamento e il riposo, l’invecchiare bene, l’attività fisica, l’acqua, l’alimentazione e le vitamine, gli obiettivi intelligenti, la comunicazione).

Il tutto con grande positività ed entusiasmo, ma pure con precisione e in modo approfondito, tanto che la lettura di Energy! è piacevole e facile.

I punti chiave che emergono dal libro, che vale la pena leggere, sono i seguenti (e sono ribaditi spesso, non temendo di annoiare chi legge): la positività, la creatività, l’energia, l’entusiasmo.

Forse l’aspetto più peculiare è la sinergia tra il formatore Roberto Re e il medico Roy Martina, fatto che dà al libro un’impronta sia motivazionale sia assai concreta (anche se seguire tutto quello che consiglia Martina è impresa non da poco).
Insomma, Energy! è una buona lettura.

Manuel Levante

Share Button

Longevity - The secret of the sound - Enrico Cifaldi (rilassamento)Titolo: Longevity – The secret of the sound in divine frequency.
Autore: Enrico Cifaldi.
Argomenti: musica, benessere, esistenza, audio.
Editore: Edizioni My Life.
Anno: 2009.
Voto: 5.5.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

I fedeli lettori di Una vita fantastica! (a proposito, sappiate che mi fa molto piacere sapere che ci siete!) sanno che non risparmio loro informazioni: tra libri, video, carte, cd e corsi dal vivo cero sempre di proporre tanto materiale (e a chi mi chiede come faccio a leggere tanto, oltre che a praticare quello che leggo qualora abbia una componente empirica, rispondo che non è un peso, dato che sono appassionato di miglioramento personale).

La recensione di oggi è relativa a un cd, e in particolare a The secret of the sound, di Enrico Cifaldi (musicista pugliese), inserito nella collana Longevity curata da Nicholas Caposiena.

Divido l’articolo in due parti: la prima che sintetizza l’interessantissimo discorso dei 432 hertz (come riportato nel libretto di accompagnamento curato dallo stesso Nicholas Caposiena) e la seconda che è il commento al cd The secret of the sound in sé e per sé.

A quanto ci riferiscono le più recenti ricerche, la natura è sintonizzata sui 432 hertz.
Fatto peraltro noto in passato, dato che la musica classica, da Mozart a Verdi, si è sempre suonata sui 432 hertz (persino gli Stradivari, i noti violini, erano accordati su tale vibrazione).

Si è poi passati agli attuali 440 hertz dai nazisti e da Wagner in poi, successivamente a studi che mostravano come i 440 hertz introducessero uno stato cerebrale più facilmente controllabile (si noti che il nazismo aveva grandi interessi nel settore dell’esoterismo e dello studio del cervello umano a fini manipolatori).
Una sorta di referendum plebiscitario tra 25.000 musicisti contrari non impedì la successiva accordatura globale a 440 hertz.

La natura però, parla chiaro: la frequenza a 432 hertz è la stessa delle api, del frusciare delle piante, dei delfini e delle balene, e corrisponde allo stato alfa delle emissioni cerebrali umane, ossia quello del rilassamento e della concentrazione creativa (se volete, leggetevi questo mio articolo sul rilassamento).

Si pensa addirittura che tale frequenza corrisponda al battito della Terra, noto come Frequenza di risonanza Schumann (che peraltro, per i più curiosi, si era pensato fosse fissa e immutabile fino agli ultimi decenni del secolo scorso, quanto ha cominciato ad aumentare in modo vistoso, dando un bel grattacapo agli scienziati e al contrario portando un argomento utile a chi crede che il pianeta si stia evolvendo insieme alla razza umana, corrispondentemente alle emissioni vibrazionali di quest’ultima).

Ora, il cervello umano risponde alle onde che sente, per cui delle vibrazioni “beta” lo porteranno in stato di coscienza vigile, mentre delle frequenze alfa lo porteranno in uno stato più adatto all’apprendimento, alla creatività e all’intuizione.
Ergo, ascoltando un certo tipo di musica o di suoni portiamo il nostro cervello in una certa direzione, ottenendo certi risultati… che ovviamente dovrebbero essere positivi, considerando anche che la musica a 432 hertz è particolarmente consigliata anche per i rilassamenti, le visualizzazioni e le meditazioni.

Veniamo ora alla seconda parte della recensione, relativa specificatamente a Longevity – The secret of the sound in divine frequency 432 hz.
Il cd contiene otto tracce per un totale di 48 minuti circa.

La prima impressione, dovuta soprattutto alla prima traccia, è buona: dall’ascolto ho avvertito da subito una sensazione tranquillizzante e positiva.
Il tutto però è andato poi peggiorando, un po’ per via della seconda traccia, che più che rasserenare pare agitare, un po’ per il fatto che, nell’insieme, la musica è ripetitiva e alla lunga noiosa.

Di mio, peraltro, avrei preferito una sonorità più “naturistica” e meno strumentale, ma ovviamente questo è un gusto personale.

Rimane la sensazione generale sulla qualità del prodotto: i 432 hertz saranno anche la frequenza migliore possibile, ma questo cd non mi ha impressionato affatto.
La cosa positiva è che in molti casi sul sito di MyLifeEdizioni è possibile ascoltare un saggio degli audio proposti, di modo che si può intuire se il prodotto fa per noi o meno.
Nel caso, buon ascolto e fatemi sapere se Longevity – The secret of the sound vi è piaciuto o meno.

Fosco Del Nero

Share Button

Tarocchi dell’attrazione - Marina Roveda (divinazione)Titolo: Tarocchi dell’attrazione.
Autore: Marina Roveda, Simone Gabrielli.
Argomenti: carte, tarocchi, legge d’attrazione.
Editore: Lo Scarabeo.
Anno: 2011.
Voto: 7.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Chi segue Una vita fantastica da un po’ di tempo sa che propongo molto ai miei lettori, sia in termini di recensioni, sia in termini di tipologie di prodotti (spero anche in termini di qualità!): passiamo così dai libri ai film, dagli audio ai corsi dal vivo… fino alle carte.

Di recente peraltro avevo già recensito delle carte, e precisamente le Carte di Chiedi e ti sarà dato, nonché le Carte della Mente milionaria (e in rampa di lancio vi sono le Carte de Il potere di adesso); se in questi casi si trattava di carte-riassunto dei libri omonimi, nel caso presente si tratta di carte-tarocchi.

A chi potranno interessare tali carte?
A chi è appassionato di tarocchi e a chi è appassionato di legge di attrazione, visto che stiamo parlando proprio dei Tarocchi dell’attrazione.

Essi sono composti da settantotto carte, dunque con arcani maggiori (i ventidue “principali”) e arcani minori (quattordici per ognuno dei quattro semi). Anzi, ora che ci penso ci si potrebbe anche giocare, anche se sarebbe un peccato rovinale, per quanto sono ben fatte.

Si tratta difatti di un prodotto veramente ben curato, prodotto da Lo Scarabeo, editore per specializzato per l’appunto in carte (e si vede).

Rispetto ai tarocchi normali (a proposito di tarocchi normali, ho ancora un libro di Alejandro Jodorowsky ad attendermi) i Tarocchi dell’attrazione sono ovviamente impostati (da Marina Roveda, giornalista appassionata di astrologia e di sviluppo personale, mentre i disegni sono di Simone Gabrielli) sulla celebre legge dell’attrazione, e ne riprendono dunque i temi come la serenità, il distacco, la progettazione, la manifestazione, etc.

In tal senso, potrebbero essere utilizzati sia come tarocchi da lettura, sia come ripasso dei principi attrattivi, oltre che come semplici carte da gioco.

Le carte sono accompagnate da un libriccino tradotto in cinque lingue (tra cui l’italiano) in cui si illustra il significato di ciascuna carta, e in cui si suggerisce uno schema di utilizzo, con la premessa per cui “questo mazzo di tarocchi è stato creato con l’intento di aiutarti a realizzare i tuoi sogni”.

Va da sé che non tutti saranno attratti (a proposito di attrazione) dai tarocchi, ma per coloro che fossero degli appassionati (o che volessero appassionarsi!) potrebbe trattarsi di acquisto di buona qualità.

Un’ultima annotazione: tanto gli arcani maggiori quanto i minori sono ispirati alle carte della tradizione tarotica, ma senza esagerare, tanto che il mazzo ha quasi una natura oracolare.

ADDENDUM – 16/02/12: Una piccola aggiunta a qualche mese di distanza dalla recensione, per riferire che ho iniziato ad usare i Tarocchi dell’attrazione con costanza, e che mi ci sto trovando molto bene.
Più che con altri mazzi di tarocchi, ulteriore riprova del fatto che la sensibilità individuale fa la differenza con ogni cosa: autori, libri, video, film, carte, etc.

Fosco Del Nero

Share Button

BAG

tarocchi

 Evolution Personality Test

Non occorre cambiare il mondo.

Cambia semplicemente te stesso e avrai cambiato il mondo intero, perché tu ne fai parte. Se anche un solo essere umano cambia, il suo mutamento si irradierà in migliaia e migliaia di altre persone. Diventerà la scintilla di una rivoluzione che potrà generare un nuovo tipo di essere umano.

[Osho – La via del cuore]

Parole di Potere

Il cammino del mago

Il mondo dall'altra parte

Copertina Parole di Forza

Copertina Il significato esoterico dei Vangeli

Copertina Corso di esistenza

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Il Mondo Arcobaleno

Ultimi Commenti

Libri consigliati

Dhammapada
I quattro vangeli
Il giardino cintato della verità
La ricerca
Autobiografia di uno yogi
Il libro della magia divina
Il potere di adesso
Il libro di Mirdad
Prima di Io Sono
I segreti del viaggio interiore
Vedute sul mondo reale
Il Libro di Draco Daatson - Libro
La danza del vuoto
Il vangelo acquariano
Il dito e la Luna
Con te e senza di te
Messaggio per un’aquila che si crede un pollo
Frammenti di un insegnamento sconosciuto
La via del risveglio planetario
Dio in te - The white book
Il Vangelo di Maria Maddalena
La forza sessuale o il drago alato
Officina alkemica
La via del cuore
La via del guerriero di pace
Conversazioni con Yogananda
Uno
Life - I segreti della ghiandola pineale
Superanima Sette - La scuola celeste
Maestri nella nuova energia
Chiedi e ti sarà dato
Il profeta
Il codice del cuore
L'enneagramma
Il vangelo esseno della pace
L'altro volto di gesù
Il segno zodiacale come guida spirituale
Il libro perduto del Dio Enki
Sintesi dell’insegnamento
Il gusto della gioia
Una storia d’amore con l’esistenza
Io Amo Meditare - CD

Contatore visite