Product by:
Paola Di Florio, Lisa Leeman

Reviewed by:
Rating:
4
On 25 Ottobre 2021
Last modified:25 Ottobre 2021

Summary:

Dopo aver recensito lo scorso mese "Il sentiero della felicità - Awake: the life of Yogananda", oggi vediamo l’articolo di approfondimento ad esso dedicato, che si comporrà di frasi dirette di Yogananda e di frasi di altri inserite nel film-documentario dedicato alla sua vita.

Il sentiero della felicità - Awake: the life of Yogananda - Paola Di Florio, Lisa Leeman (biografia)Titolo: Il sentiero della felicità – Awake: the life of Yogananda (Awake: the life of Yogananda).
Autore: Paola Di Florio, Lisa Leeman.
Argomenti: biografia, spiritualità.
Editore: Ananda Edizioni.
Anno: 2016.
Voto: 7.
Recensione: qui.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardino, Amazon.

 

Dopo aver recensito lo scorso mese Il sentiero della felicità – Awake: the life of Yogananda, oggi vediamo l’articolo di approfondimento ad esso dedicato, che si comporrà di frasi dirette di Yogananda e di frasi di altri inserite nel film-documentario dedicato alla sua vita.

Leggiamo prima le citazioni del maestro indiano, che sono le più tra quelle citate in questo articolo.
Di solito commento i singoli brani proposti, ma stavolta non lo farò, limitandomi ai due elenchi, che naturalmente afferiscono a questioni energetico-spirituali.

“Il vero cristianesimo è stato perso e dimenticato, e ciò che gli antichi hanno insegnato in India è stato perso e dimenticato.
Essi dovrebbero essere riproposti come un’autostrada per l’infinito.”

“Proprio come il fascio di luce di un film, ogni cosa è fatta di ombra e di luce.
Questo è quello che siamo: luci e ombre del Signore, nient’altro che questo.”

“Sono io che ho vegliato su di te, vita dopo vita, con la tenerezza di molte madri.”

“Nella mia infanzia ero solito sognare che una tigre mi rompeva una gamba. Mia madre correva verso di me con una candela e mi diceva: ‘Stavi sognando. Dov’è rotto?’. A quel punto io ero solito ridere. Da quel momento in poi fui vigile, anche nei sogni, per separare l’irreale dal reale.”

“Il mio guru mi ha detto: ‘Voglio che tu tieni gli occhi della ragione aperti. In aggiunta io aprirò in te l’occhio della saggezza’.”

“Sedete dritti con la spina dorsale eretta.
Concentratevi sul punto tra le sopracciglia, il centro del pensiero e della volontà, e ancora e ancora dite: ‘Rivela te stesso, come la gioia, la saggezza e la percezione spirituale’.
Ancora e ancora: ‘Rivela te stesso’.”

“Senti la corrente di vita ascendere e discendere lungo la colonna vertebrale in virtù della padronanza della vita intelligenza, che scorre nel sistema nervoso centrale. Il corpo e il cervello possono essere purificati andando su e giù nella spina dorsale, sentendo i centri e cantando mentalmente ‘om’.”

“La colonna vertebrale e il cervello sono l’altare di Dio: è dove l’elettricità del flusso divino scende nel sistema nervoso e nel mondo.
I proiettori dei vostri sensi sono orientati verso l’esterno, ma quando voi invertirete i proiettori tramite il kriya yoga, concentrandovi nella colonna vertebrale, voi vedrete il Creatore.
La tecnica di meditazione, di ricarica delle batterie del corpo, con l’energia cosmica non è un credo o un dogma, ma scienza dell’anima e dello spirito. Il modo in cui l’anima discende dalla Consapevolezza cosmica nella Terra, nel corpo e nei sensi è lo scopo di questo lavoro.”

“La cosa più importante è creare una chiesa all’interno di sé stessi, dove tu sei il ministro del tempio della tua anima.”

“La tua vita segue le scanalature che tu stesso hai creato nel tuo cervello, come i solchi in un disco fonografico.”

“Io sono l’oceano della consapevolezza.”

Leggiamo ora le citazioni di personaggi vari; tra gli ospiti inclusi nel dvd, vi sono anche personaggi piuttosto famosi come Deepak Chopra o Swami Kriyananda.

“Il cammino spirituale è molto lontano dall’essere facile.
Richiede l’annullamento di aspetti di noi stessi.”

“Meditazione, meditare: è tutto quello che ha detto.
Meditazione è la parola d’ordine.”

“Il kriya yoga insegna che nella colonna vertebrale ci sono taluni strumenti di percezione superiore, che sono normalmente dormienti nella maggior parte delle persone.”

“Un uomo che ha riformato sé stesso ne riformerà migliaia.”

“Tutto è Brahma, tutto è spirito, tutto è luce.”

Abbiamo così concluso l’approfondimento dedicato al dvd Il sentiero della felicità – Awake: the life of Yogananda.
Al prossimo approfondimento.

Fosco Del Nero

Share Button
(Visited 1 times, 1 visits today)