Product by:
Claudio Trupiano

Reviewed by:
Rating:
5
On 12 novembre 2009
Last modified:15 dicembre 2015

Summary:

Oggi recensisco un libro a mio avviso enormemente importante, non tanto per il libro in sé, e nemmeno per il suo autore, quanto per il suo contenuto, relativo alle scoperte in campo medico-salutistico del più controverso e discusso dottore-ricercatore degli ultimi decenni.
Ma forse anche di sempre, data la portata delle sue scoperte…
Il libro si chiama Grazie, dottor Hamer, e il suo autore è invece Claudio Trupiano.

Grazie dottor Hamer - Claudio TrupianoTitolo: Grazie dottor Hamer.
Autore: Claudio Trupiano.
Argomenti: medicina, salute, medicina alternativa, benessere, psicologia.
Editore: Secondo Natura Editore.
Anno: 2007.
Voto: 8.5.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardinoAmazon.

 

Oggi recensisco un libro a mio avviso enormemente importante, non tanto per il libro in sé, e nemmeno per il suo autore (non me ne voglia :), quanto per il suo contenuto, relativo alle scoperte in campo medico-salutistico del più controverso e discusso dottore-ricercatore degli ultimi decenni.
Ma forse anche di sempre, data la portata delle sue scoperte…

Il libro si chiama Grazie dottor Hamer, e il suo autore è invece Claudio Trupiano.

Come deducibile, il ricercatore cui è il testo è dedicato è Ryke Geerd Hamer, nato nel 1935, diventato medico nel 1961, scopritore di 5 Leggi Biologiche e di un sistema medico da lui chiamato Nuova Medicina Germanica, radiato dall’albo nel 1986, e più volte arrestato e incarcerato per vari motivi (attualmente, si dice, latitante in Norvegia per sfuggire a un’altra sentenza di arresto).

Vita controversa, quella di Hamer, come controverse sono le posizioni in merito alle sue teorie, anche se, stringi stringi, le critiche ai suoi danni partono dai medici allopatici “rivali” e dalla case farmaceutiche (che dalle sue teorie vedrebbero di gran lunga diminuiti i loro introiti), laddove invece i casi di successo delle sue cure sono pressoché infiniti… e non a caso i maggiori sostenitori del medico tedesco sono proprio i pazienti.

Claudio Trupiano, peraltro, afferma che le cinque Leggi Biologiche da Hamer scoperte hanno un’incidenza del 100%, e dunque tali sono, leggi biologiche per l’appunto, e non teorie o probabilità.

Ora, io non sono un medico, e dunque alcune cose di Grazie dottor Hamer non le posso commentare.

Posso però dire un paio di cose:
1. La prima è che, leggendo il presente libro e scoprendo le suddette Leggi Biologiche, mi si è accesa in testa una lampadina, quella lampadina che si accende quando si scopre l’acqua calda: “È così chiaro… perché non ci ho pensato prima?”.

2. Il libro di Trupiano presenta teoria e casi pratici, e in tali fattori ho riconosciuto come assolutamente perfette certe corrispondenze relative a malattie di persone che conosco.

3. Vedo sempre con occhio molto critico i pareri su qualcosa di coloro che hanno interessi economici su quella stessa cosa. Ergo, il parere di una ditta farmaceutica sulla malattia che il suo farmaco dovrebbe curare mi lascia molto perplesso.
Ad esempio, leggetevi questo articolo sulla pericolosissima influenza di cui si fa un gran parlare in queste settimane.

Probabilmente sarebbe inutile che io in tale sede riassumessi le leggi di Hamer, posto che il mio lavoro di sintesi non potrebbe che essere inefficace o persino svilente.

Leggetevi dunque un testo sull’argomento.
Dopo aver letto Grazie dottor Hamer, io ho immediatamente cominciato La medicina sottosopra… e se Hamer avesse ragione?.

Concludo con una citazione di Schopenhauer, che si potrebbe applicare a grandi geni-scopritori dell’umanità, da Galileo a Tesla, dapprima derisi e poi osannati, e che si potrebbe applicare anche ad Hamer: “La verità attraversa sempre tre fasi. Prima viene ridicolizzata, poi violentemente contestata, infine accettata come una cosa ovvia”.
Buona lettura.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...